Tag: imperativo

Total 31 Posts

Canzone: Domani Arriverà

Canzone: Domani Arriverà
di Nina Zilli
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, imperfetto, futuro, imperativo

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’
E respirare un attimo
È vero che la vita non è facile,
ma non c’è niente di più semplice
Io vado e tu dici che non sbagli quando dici Wi-Fi
Visto che non sbagli attaccati a ‘sto Wi-Fi

Che t’aspettavo lo sapevi
Chiedi cosa facevo mentre non c’eri
Se non puoi essere perfetto
L’amore cos’è se non c’è rispetto
Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere, il cielo blu
Invece tu, devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’
E respirare un attimo

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
Lo so che moriresti senza internet

Resti sveglio, è come guardare un film
Quando sai già come finirà,
come finirà,
come finirà
E la tua vita scivola
Resistere lo so che non è facile
Colpa mia o tua ma finisce qui
E non c’è più quello che volevi, quello che mi devi
Senza fare pianti
Quel che rompi te lo prendi
Se vuoi salvarti adesso prova
Con le tue parole scriverò una strofa
E non mi dire che ti penti
No, no, no, no

Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’,
devi uscire un po’,
devi uscire un po’
E respirare un attimo

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come un punto tra gli angoli
Gli occhi, il suo sorriso a metà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
La mia modern art

 


 

Canzone: Vorrei Incontrarti Fra Cent’anni

Canzone: Vorrei Incontrarti Fra Cent’anni
di Ron e Tosca
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, futuro, imperativo, condizionale presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Vorrei incontrarti fra cent’anni
tu pensa al mondo fra cent’anni
ritroverò i tuoi occhi neri
tra milioni di occhi neri
saran belli più di ieri

Vorrei incontrarti fra cent’anni
rosa rossa tra le mie mani
dolce profumo nelle notti
abbracciata al mio cuscino
starò sveglio per guardarti
nella luce del mattino

Oh! Questo amore!
Più ci consuma più ci avvicina
Oh! Questo amore!
È un faro che brilla

Vorrei incontrarti fra cent’anni
combatterò dalla tua parte
perché tale è il mio amore
che per il tuo bene
sopporterei ogni male

Vorrei incontrarti fra cent’anni
come un gabbiano volerò
sarò felice come il vento
perché amo e sono amato
da te che non puoi cancellarmi
e cancellarti non posso

Io voglio amarti voglio averti
dirti quel che sento
abbandonare la mia anima
chiusa dentro nel tuo petto
Chiudi gli occhi dolcemente
e non ti preoccupare
entra nel mio cuore
e lasciati andare

Oh! Questo amore!
Più ci consuma più ci avvicina
Oh! Questo amore!
È un faro che brilla
in mezzo alla tempesta
Oh! Questo amore!
in mezzo alla tempesta
senza aver paura

Vorrei incontrarti fra cent’anni
tu pensa al mondo fra cent’anni
ritroverò i tuoi occhi neri
tra milioni di occhi neri
saran belli più di ieri
saran belli più di ieri


Grazie a Franco!


 

Canzone: Una Finestra tra le Stelle

Canzone: Una Finestra tra le Stelle
di Annalisa
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, imperativo

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Cambio faccia, cambio modo di pensare
se una goccia di una lacrima versata
ti accarezza il viso mentre ridi e dici che è la pioggia

Ed è più dolce la paura se mi tieni
in un tuo abbraccio – riesco a sentire anche il profumo
della notte mentre continui a sorprendermi

Disegna una finestra tra le stelle
da dividere col cielo,
da dividere con me
e in un istante io ti regalo il mondo

Baciarti e poi scoprire che l’ossigeno
mi arriva dritto al cuore
solo se mi baci te
e non sentire
bisogno più di niente

Non fermare quel tuo modo di riempire
le parole di colori e suoni in grado di cambiare
il mondo che non ero in grado di vedere

Ed è più dolce la paura se mi tieni
in un tuo abbraccio – riesco a sentire anche il profumo
della notte mentre continui a sorprendermi

Disegna una finestra tra le stelle
da dividere col cielo,
da dividere con me
e in un istante io ti regalo il mondo

Baciarti e poi scoprire che l’ossigeno
mi arriva dritto al cuore
solo se mi baci te
e non sentire
bisogno più di niente

 

Canzone: Cosa Hai Messo Nel Caffè?

Canzone: Cosa Hai Messo Nel Caffè?
di Malika Ayane
Difficoltà: Intermedio
Tempi: passato prossimo, futuro, imperativo, gerundio

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

M’hai detto vieni su da me
l’inverno è caldo su da me
non senti il freddo che fa
in questa nostra città
Perché non vieni su da me
saremo soli io e te
ti posso offrire un caffè
in fondo che male c’è

Ma cosa hai messo nel caffè
che ho bevuto su da te
c’è qualche cosa
di diverso adesso in me
se c’è un veleno morirò
ma sarà dolce accanto a te
perché l’amore
che non c’era adesso c’è

Non so neppure che giorno è
ma tutti i giorni sarò da te
è un’abitudine ormai
che non so perdere sai

Ma cosa hai messo nel caffè
che ho bevuto su da te
c’è qualche cosa
di diverso adesso in me
se c’è un veleno morirò
ma sarà dolce accanto a te
perché l’amore
che non c’era adesso c’è

Stamani amore pensando a te
il primo fiore mi ha detto che
l’inverno ormai se ne va
ma tu rimani con me

Ma cosa hai messo nel caffè
che ho bevuto su da te
c’è qualche cosa
di diverso adesso in me
se c’è un veleno morirò
ma sarà dolce accanto a te
perché l’amore
che non c’era adesso c’è

Se c’è un veleno morirò
ma sarà dolce accanto a te
perché l’amore
che non c’era adesso c’è

 

Canzone: Notte Stellata

Canzone: Notte Stellata
di Il Volo
Difficoltà: beginner
Tempi: presente, imperativo, futuro

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

 

Guarda che lago, che luna c’è
le stelle in cielo brillano per noi
in questa notte stregata
la mia serenata canterò per te

Quanto ti amo tu non lo sai
nei miei pensieri tu sola sei
accanto a te sarò sempre
ti cercherò tra la gente

Quanto ti amo ora lo sai
nei tuoi pensieri
sempre io sarò

Guarda che notte stellata
d’amore per noi
tu mi ami già

Guarda che notte stellata
d’amore per noi
io t’amo sai tu mi ami
già

 


Grazie a Annamarie!