Tag: Malika Ayane

Total 4 Posts

Canzone: Chiedimi Se

Chiedimi Se
di Malika Ayane
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, imperativo, condizionale presente

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

Guarda mentre Malika Ayane dice qualcosa della canzone Chiedimi Se:

Non riesci a capire?

 

Pungono le gocce sul cappello
La città sembra un autoscontro
Fradicia, irascibile
Mai che arrivi un complice
Chiedimi se fa freddo oppure no
Se prendo un margarita
O preferisco un punch
Chiedimi se mi importa dove andrai
Se sai farmi ridere
Se mi distraggo mentre parli

Chiedimi se o lascia com’è

Stringono le scarpe quando hai fretta
Non cammino più su una linea retta
Credimi è difficile rendersi incantevole
Chiedimi se si scherza oppure no
Sull’orlo del vestito che asciugo con il phon
Chiedimi se ti seguirei a Shangai
Se un film mi fa piangere
Se mi imbarazzo quando balli

Chiedimi se
Chiedimi se
Chiedimi se o lascia com’è

Che soluzione aspetto
Se io cerco me stessa
E tu pensi a un rubinetto

Chiedimi se
Chiedimi se
Chiedimi se
Chiedimi se
Chiedimi se… o lascia com’è

What? No translation? Try it yourself! Add your translation to the comments below!

Canzone: Senza Fare Sul Serio

Canzone: Senza Fare Sul Serio
di Malika Ayane
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, condizionale presente, gerundio

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

C’è chi aspetta un miracolo
e chi invece l’amor
chi chiede pace a un sonnifero
chi dorme solo in metrò

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l’attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l’attimo

E chi guarda le nuvole
e chi aspetta al telefono
chi ti risponde sempre però
chi non sa dire di no

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l’attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l’attimo

Tu non lo sai come vorrei
ridurre tutto ad un giorno di sole
tu non lo sai come vorrei
saper guardare indietro
senza fare sul serio
senza fare sul serio
come vorrei distrarmi e ridere

C’è chi si sente in pericolo
c’è chi si sente un eroe
chi invecchiando è più acido
chi come il vino migliora

Lento può passare il tempo
ma se perdi tempo
poi ti scappa il tempo, l’attimo
lento come il movimento
che se fai distratto
perdi il tuo momento
perdi l’attimo
prendi l’attimo

Tu non lo sai come vorrei
ridurre tutto ad un giorno di sole
tu non lo sai come vorrei
saper guardare indietro
senza fare sul serio
senza fare sul serio
come vorrei distrarmi e ridere

 

Canzone: Blu

Canzone: Blu
di Malika Ayane
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, condizionale presente, imperativo, passato prossimo

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

Ora so
non è tutto davanti a me
ci sono cose che non vorrei
come il freddo, il supermarket
ma se non puoi fare a meno vai
che resistere tanto è inutile
quanto un salvagente in volo

Non so come mai
facci caso

La terra dall’alto è blu
ma quello che vedi tu
è solo un abisso blu
e se non ti piace più
puoi girare il mondo a testa in giù

Si potrebbe ruotare una spiaggia per
guadagnare più tempo e
trasformar la sabbia in neve
prendere il bello che è intorno a noi
come fa quel pirata che
si è messo una stella in volto

Non so come mai
facci caso

La terra dall’alto è blu
ma quello che vedi tu
è solo un abisso blu
e se non ti piace più

Verrà anche a spaventarti
la tua curiosità
è bello complicarsi
oltre il bianco il nero

Non so come mai
facci caso

La terra dall’alto è blu
ma quello che vedi tu
è solo un abisso blu
e se non ti piace più

blu
ma quello che vedi tu
è solo un abisso blu
e se non ti piace più
puoi girare il mondo a testa in giù

Canzone: E Se Poi

E Se Poi
di Malika Ayane
Difficoltà: avanzato
Tempi: congiuntivo imperfetto, passato prossimo, condizionale presente, presente

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Questa bellissima canzone cantata da Malika Ayane è stata composta da Giuliano Sangiorgi  dei Negramaro. La voce di Malika è veramente bellissima. Guarda qui un video di un versione live su YouTube con sottotitoli in italiano e inglese o leggi il mio traduzione.

Download the Study Sheet

E se poi
capissi che
tutto è uguale a prima
e come prima
mi sentissi inutile

Io non ho mai
pensato se
anche l’abitudine
è un bel posto
per ritrovare me

Ma senza di noi
ho ancora
quella strana voglia di
sentirmi sola
senza di noi
ma non da ora
se non altro per vederti
andar via ancora

E se mai
cercassi te
sarebbe per paura
e la paura è sempre quella
a vincere

E tu non puoi
far finta che
niente sia cambiato
dopo il cuore che ho strappato
via da te

Ma senza di noi
ho ancora
quella strana voglia di
sentirmi sola
senza di noi
ma non da ora
se non altro per vederti
andar via ancora

Senza di noi
ho ancora
quella smania di fuggire via da sola
ma senza di noi
chi vola?
sono solo ali e piume
e nient’altro ancora

Certo
che non ha prezzo il tempo
passato insieme a spasso
tra questo mondo e un altro
per trovare l’universo
adatto al nostro spazio
ogni giorno più stretto
per contenere i sogni
tutti dentro ad un cassetto
ed ecco perché scappo
ora ricordo e scappo
ho solo tanta voglia
di sentirmi viva adesso

Ma senza di noi
ho ancora
quella strana voglia di
sentirmi sola
senza di noi
non ora
se non altro per vedermi
andar via ancora

Certo
che non ha prezzo il tempo
passato insieme a spasso
tra questo mondo e un altro
per trovare l’universo
adatto al nostro spazio
ogni giorno più stretto
per contenere i sogni
tutti dentro ad un cassetto
ed ecco perché scappo
ora ricordo e scappo

Certo
che non ha prezzo il tempo
tu restami un po’ addosso