Tag: anni duemila

Total 76 Posts

Canzone: Il Congiuntivo

Canzone: Il Congiuntivo
di Lorenzo Baglioni
Difficoltà: avanzato
Tempi: presente, congiuntivo presente, congiuntivo passato, congiuntivo imperativo, congiuntivo trapassato

Download the Study Sheet

Che io sia
che io fossi
che io sia stato
oh-oh-oh

Oggigiorno chi corteggia
incontra sempre più difficoltà
coi verbi al congiuntivo

Quindi è tempo di riaprire
il manuale di grammatica
che è molto educativo

Gerundio, imperativo
e infinito, indicativo
molti tempi e molte coniugazioni ma…

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo
e si usa per eventi
che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali

E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più

Nel caso che il periodo sia della tipologia dell’irrealtà (si sa)
ci vuole il congiuntivo

Tipo se tu avessi usato
il congiuntivo trapassato
con lei non sarebbe andata poi male (condizionale)
segui la consecutio temporum

Il congiuntivo ha un ruolo distintivo
e si usa per eventi
che non sono reali

È relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali

E adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo
che io sia (presente)
che io fossi (imperfetto)
che io sia stato (passato)
che fossi stato (trapassato)
che io abbia (presente)
che io avessi (imperfetto)
che abbia avuto (passato)
che avessi avuto (trapassato)
che io… sarei

Il congiuntivo
come ti dicevo
si usa in questo tipo di costrutto sintattico

Dubitativo e quasi riflessivo
descritto dal seguente esempio didattico

E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più


Grazie a Luigi e Giuseppe!


 

Canzone: L’esercito del selfie

Canzone: L’esercito del selfie
di Takagi & Ketra
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Hai presente la luna il sabato sera?
Intendo quella vera
Intendo quella vera
Hai presente le stelle
Le Torri Gemelle?
Quelle che non esistono più
Quelle che non esistono più
E se ti parlo di calcio
E se ti suono un po’ il banjo
Dici che sono depresso
Che non sto nel contesto
Che profumo di marcio
Ma se ti porto nel bosco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo
Poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post

Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa
Mi manchi nella lista
Delle cose che non ho
Che non ho
Che non ho

Hai presente la notte del sabato sera?
Intendo quella nera
Intendo quella nera
Hai presente la gente che corre in mutande?
Dici che non esistono più
Dici che non esistono più
E se ti parlo di sesso
Carta, forbice o sasso
Dici che sono depresso
Che non sto nel contesto
Che profumo di marcio
Ma se ti porto nel parco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo
Poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post

Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa
Manchi in carne ed ossa
Mi manchi nella lista
Mi manchi nella lista
Delle cose che non ho
Che non ho
Che non ho
Che non ho

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post

Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa
Mi manchi in carne ed ossa
Mi manchi nella lista
Mi manchi nella lista
Delle cose che non ho
Che non ho
Che non ho
Che non ho


 

Canzone: Io Ricomincerei

Canzone: Io Ricomincerei
di Nek
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, condizionale presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Nonostante i momenti
A un passo da andare via
Nonostante i silenzi e la tua vana euforia
Anche se i miracoli non vengono più bene come allora
Come veri acrobati romantici siamo ancora qui
Oltre la libertà, con il meglio di noi
Nonostante ogni difficoltà

Io ricomincerei
Io ricomincerei
Io ricomincerei
Io ricomincerei

Per il vuoto che resta
Se vai via anche un attimo
I biglietti che lasci sul frigorifero
Tu nell’imbarazzo generale
Che sai sempre cosa dire
E senza neanche farmelo capire
Ti preoccupi per me
Per l’amore che fai
Per i giorni che dai
Per la luce che solo tu hai

Io ricomincerei
Io ricomincerei
Dimmi che tu ci sei
E io ricomincerei

Anche a costo di perdere
Di parlare al deserto e non a te
E trovarmi a rimpiangere
E capire che un’altra tu sei

Io ricomincerei
Io ricomincerei
Io ricomincerei
Io ricomincerei

Io ricomincerei
Io ricomincerei
Dimmi che tu ci sei
Io ricomincerei
Io ricomincerei
Ti riconoscerei


Grazie a Annamarie!


 

Canzone: Bella

Canzone: Bella
di Jovanotti
Difficoltà: avanzato
Tempi: presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

E gira, gira il mondo
E gira il mondo e giro te
Mi guardi e non rispondo
Perché risposta non c’è nelle parole

Bella!
Come una mattina
D’acqua cristallina
Come una finestra che mi illumina il cuscino
Calda come il pane
Ombra sotto un pino
Mentre t’allontani stai con me forever

Lavoro tutto il giorno
E tutto il giorno penso a te
E quando il pane sforno
Lo tengo caldo per te

Chiara come un ABC
Come un lunedì
Di vacanza dopo un anno di lavoro
Bella!
Forte come un fiore
Dolce di dolore
Bella come il vento che t’ha fatto bella, amore
Gioia primitiva
Di saperti viva
Vita piena giorni e ore batticuore
Pura
Dolce mariposa
Nuda come sposa
Mentre t’allontani stai con me forever

Bella come una mattina
D’acqua cristallina
Come una finestra che mi illumina il cuscino
Calda come il pane
Ombra sotto un pino
Come un passaporto con la foto di un bambino
Bella come un tondo
Grande come il mondo
Calda di scirocco e fresca come tramontana
Tu come la fortuna
Tu così opportuna
Mentre t’allontani stai con me forever

Bella!
Come un’armonia
Come l’allegria
Come la mia nonna in una foto da ragazza
Come una poesia
O madonna mia
Come la realtà che incontra la mia fantasia.
Bella!


Grazie a Annamarie!


 

Canzone: Domani Arriverà

Canzone: Domani Arriverà
di Nina Zilli
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, imperfetto, futuro, imperativo

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’
E respirare un attimo
È vero che la vita non è facile,
ma non c’è niente di più semplice
Io vado e tu dici che non sbagli quando dici Wi-Fi
Visto che non sbagli attaccati a ‘sto Wi-Fi

Che t’aspettavo lo sapevi
Chiedi cosa facevo mentre non c’eri
Se non puoi essere perfetto
L’amore cos’è se non c’è rispetto
Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere, il cielo blu
Invece tu, devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’,
de-devi uscire un po’
E respirare un attimo

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
Lo so che moriresti senza internet

Resti sveglio, è come guardare un film
Quando sai già come finirà,
come finirà,
come finirà
E la tua vita scivola
Resistere lo so che non è facile
Colpa mia o tua ma finisce qui
E non c’è più quello che volevi, quello che mi devi
Senza fare pianti
Quel che rompi te lo prendi
Se vuoi salvarti adesso prova
Con le tue parole scriverò una strofa
E non mi dire che ti penti
No, no, no, no

Lo so che moriresti senza internet
Ma per me, preferisco l’etere
Invece tu, devi uscire un po’,
devi uscire un po’,
devi uscire un po’
E respirare un attimo

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come un punto tra gli angoli
Gli occhi, il suo sorriso a metà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà
Domani arriverà

Tutto suona più forte di prima
E guarderò la luna brillare in città
Oggi voglio perdermi
Come luce tra gli alberi
Gli occhi chiusi e vivo a metà
Domani arriverà
La mia modern art