Tag: congiuntivo presente

Total 15 Posts

Canzone: Piccola Stella Senza Cielo

Canzone: Piccola Stella Senza Cielo
di Ligabue
Difficoltà: avanzato
Tempi: presente, futuro, condizionale presente, congiuntivo presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

cosa ci fai
in mezzo a tutta
questa gente
sei tu che vuoi
o in fin dei conti non ti frega niente
tanti ti cercano
spiazzati da una luce senza futuro
altri si allungano
vorrebbero tenerti nel loro buio

ti brucerai
piccola stella senza cielo
ti mostrerai
ci incanteremo mentre scoppi in volo
ti scioglierai
dietro a una scia, un soffio, un velo
ti staccherai
perché ti tiene su soltanto un filo, sai

tieniti su le altre stelle son disposte
solo che tu a volte credi non ti basti
forse capiterà che ti si chiuderanno gli occhi ancora
o soltanto sarà una parentesi di una mezz’ora

ti brucerai
piccola stella senza cielo
ti mostrerai
ci incanteremo mentre scoppi in volo
ti scioglierai
dietro a una scia, un soffio, un velo
ti staccherai
perché ti tiene su soltanto un filo, sai

ti brucerai
piccola stella senza cielo
ti mostrerai
ci incanteremo mentre scoppi in volo
ti scioglierai
dietro a una scia, un soffio, un velo
ti staccherai
perché ti tiene su soltanto un filo

Canzone: Uno Di Questi Giorni

Canzone: Uno di questi giorni
di Nek
Difficoltà: avanzato
Tempi: presente, futuro, imperativo, condizionale presente, congiuntivo presente

Buy this song:  On iTunes  On Amazon

Download the Study Sheet

Uno di questi giorni andiamo via
penseranno che ci siamo persi che la colpa è mia
e tu metti un bel vestito, quello giusto
quello che ti toglierei
se chiudi gli occhi, giuro che ti porto dove vuoi

Ci siamo solamente noi
solamente noi
finché mi resti addosso il mondo è nostro
cadremo e ne verranno di inverni
abbracciami e dormi

Uno di questi giorni, andiamo via
dillo pure a tutti che non torni
cosa vuoi che sia
io che sono sempre, anzi troppo io
e mi riconoscerai, anche a luci spente
si comincia dall’amore in poi

Ci siamo solamente noi
solamente noi
finché mi resti addosso il mondo è nostro
e niente è come noi
veramente noi
è più di un giuramento noi contro tutto
cadremo e ne verranno di inverni
abbracciami e dormi
Uno di questi giorni, ti porto via
uno di questi giorni, qualunque sia
andiamo via
uno di questi giorni

Ci siamo solamente noi
solamente noi
finché mi resti addosso il mondo è nostro
cadremo e ne verranno di inverni
abbracciami e dormi
noi qui come chi arriva da lontano
noi qui quelli chi fa pace col destino
e poi qualunque sia uno di questi giorni
uno di questi giorni
andiamo via

Canzone: Niente Di Grave

Canzone: Niente di Grave
di Max Pezzali
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, passato prossimo, imperfetto, futuro, congiuntivo presente, gerundio

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

Non ricordo molto
di quand’ero piccolo ma
mi ricordo che
ero spesso felice

Mi bastava un niente
mi bastava tanto così
un amico e un raggio
di sole in cortile

Guerre di soldati e supereroi
che non morivano mai
ed i buoni sempre poi
vincevano

E per tutti i piccoli e grandi guai
con me c’erano i miei
e la domenica
non lavoravano

Niente di grave
tutto si aggiusterà
niente di grave
mai ti succederà

Ed i brutti sogni che sognerai
vedrai dimenticherai
se scendi dal letto
poi scompaiono

ed i sogni belli che sognerai
vedrai li realizzerai
perché poi ogni giorno
ti accompagnano

Rido di nascosto
per le strane facce che fai
mentre giochi e pensi
che non stia guardando

Come osservi il mondo
come impari quello che sai
e diventi sempre
più grande ogni giorno

Tanto poi i soldati e i supereroi
si sa non cambiano mai
e nei giochi i buoni
sempre vincono

e con ogni mostro che affronterai
da solo non sarai mai
mi han mandato apposta
per sconfiggerlo

Niente di grave
tutto si aggiusterà
niente di grave
mai ti succederà

ed i sogni brutti che sognerai
vedrai dimenticherai
se scendi dal letto
poi scompaiono

ed i sogni belli che sognerai
vedrai li realizzerai
perché poi ogni giorno
ti accompagnano

Niente di grave
tutto si aggiusterà
niente di grave
mai ti succederà

Canzone: Infinite Volte

Canzone: Infinite volte
di Lorenzo Fragola
Difficoltà: avanzato
Tempi: presente, passato prossimo, condizionale presente, condizionale trapassato, congiuntivo presente

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

Brucia tutto nella testa
Gela il sangue nelle vene
Sento come se hai paura
Ma è paura di star bene
Ci siamo amati in cima al mondo
Sopra tutto e sopra tutti
Quanti sogni in un secondo
E in un secondo li hai distrutti
E vorrei tornare indietro
Per fermare quell’istante
In cui mi son sentito forte
Forte come un gigante
E ho sperato ciecamente
Nel tuo sguardo più sincero
E se devo dirla tutta
Ci ho creduto per davvero
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Tu sei sola in questo viaggio
Io sono solo in questo viaggio
Ma la verità amore siamo solo noi a farlo
Non facile mentire
Ma non sono mai stato capace
A far l’amore senza amore
A far l’amore senza amore
Chi siamo noi per dirci addio
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Adesso resta ancora un po’
Ci sono cose da dimenticare
Da rivivere
E forse adesso sparirò
Se poi è vero che anche scriverti è inutile
Stanotte il tuo silenzio dice cose stupide
Infinite volte ho detto
Che non avrei più vissuto
Nessun altro amore che non sia tu
Altre mille volte ho perso
Questa guerra con me stesso
Ma non è bastato a non pensarti più
Infinite volte o poco più

Canzone: Meraviglioso

Canzone: Meraviglioso
di Negramaro
Difficoltà: intermedio
Tempi: presente, passato prossimo, imperfetto, futuro, gerundio, congiuntivo presente

Buy this song:
On iTunes
On Amazon

Download the Study Sheet

è vero
credetemi è accaduto
di notte su di un ponte
guardando l’acqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù

d’un tratto
qualcuno alle mie spalle

forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi
così:

meraviglioso
ma come non ti accorgi
di quanto il mondo sia
meraviglioso
meraviglioso

perfino il tuo dolore
potrà apparire poi
meraviglioso

ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato il mare

tu dici non ho niente
ti sembra niente il sole
la vita
l’amore

meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso

la luce di un mattino
l’abbraccio di un amico
il viso di un bambino
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso

meraviglioso

ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato il mare!

tu dici non ho niente
ti sembra niente il sole!
la vita
l’amore

meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso

la notte era finita
e ti sentivo ancora
sapore della vita
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso
meraviglioso